Ecodoppler degli arti inferiori

L'Ecodoppler degli arti inferiori arterioso o venoso viene effettuato in genere per accertare la funzionalità del reflusso e l'eventuale presenza di trombi venosi supeficiali o profondi, e per quanto riguarda l'aspetto arterioso, per esaminare l'aspetto morfologico delle arterie dell'arto in esame alla ricerca di eventuali stenosi, occlusioni o aneurismi.

Normalmente nell'esame vengono esplorate l'arteria e la vena femorale comune, l'arteria profonda, l'arteria e la vena poplitea, le arterie tibiali, le vene gemellari, la grande e la piccola safena e altre vene collaterali accessorie.