Visita fisiatrica

La Fisiatria è una branca della medicina, denominata anche Medicina Fisica e Riabilitativa. È una specializzazione medica connotata da una discreta interdisciplinarietà, poiché i suoi interessi abbracciano anche altre branche della medicina tra cui l'Ortopedia, la Neurologia, la Pneumologia e la Cardiologia.

La Fisiatria trova applicazione nella terapia di prevenzione, cura e riabilitazione di patologie da causa traumatica, vascolare, o degenerativa dell'apparato locomotore (a carico delle ossa, dei muscoli e dei tendini) e del sistema nervoso. A tale scopo utilizza vari strumenti tra cui varie forme di energia fisica (escluse le radiazioni ionizzanti) come la termoterapia (che si avvale del calore), l'elettroterapia (che fa uso della corrente elettrica) e l'idroterapia (che si serve dell'acqua), e  interventi fisioterapici di riabilitazione tra i quali la massoterapia, le manipolazioni vertebrali, etc.


La Fisiatria ricerca le cause dell'equilibrio posturale alterato, più frequentemente a carico della colonna vertebrale (discopatie, ernie discali, scoliosi, spondilolistesi) e degli arti superiori e inferiori, e indica quale terapia fisica o di riabilitazione debba seguire un paziente. Successivamente, è compito del personale a ciò specializzato (fisioterapisti) applicare le procedure indicate dal medico fisiatra al fine di garantire al paziente il recupero.